160 votale visualizzazioni,  1 visualizzazioni oggi

Smart&Start Italia, l’incentivo che sostiene la nascita e la crescita delle startup innovative, gestito da Invitalia, continua a finanziare progetti compresi tra 100.000 euro e 1,5 milioni di euro.

La dotazione riservata alle startup femminili è pari a 100 milioni di risorse PNRR, la cui Missione 5 “Inclusione e coesione” ha lo scopo di realizzare politiche orientate all’innovazione del mercato del lavoro, facilitando la partecipazione, migliorando la formazione, eliminando le disuguaglianze sociali, economiche e territoriali, sostenendo l’imprenditorialità femminile.

Smart&Start Italia è un’ottima opportunità anche e soprattutto per le donne, che possono beneficiare di un finanziamento a tasso zero, senza alcuna garanzia, a copertura del 90%(anziché dell’80% previsto per l’incentivo ordinario) delle spese ammissibili, se la startup è costituita interamente da donne. Le domande possono essere presentate anche da persone fisiche che intendano costituire una società con i requisiti di impresa femminile.

Il finanziamento va restituito in 10 anni a partire dal dodicesimo mese successivo all’ultima quota di finanziamento ricevuto.

Dicembre 2022, grazie a Smart&Start Italia, sono stati attivati investimenti per 636 milioni di euro, sono stati concessi 479 milioni di euro di agevolazioni e sono stati creati 7.985 nuovi posti di lavoro.

Le procedure per accedere sono le stesse previste per lo sportello ordinario

Dati presi da

PER MAGGIORI INFO CONTATTACI

T.0984-305968

Mail fenimpresecosenza@gmail.com.

Inserisci il tuo numero. Un responsabile FenImprese ti ricontatterà
Segnalaci un corso diverso dai precedenti per il quale richiedi informazione (BARRA ALTRO)
BARRA PER RICEVERE IL CODICE PROMO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *