107 votale visualizzazioni,  1 visualizzazioni oggi

Da mercoledì 6 marzo e fino a mercoledì 10 aprile 2024, le Organizzazioni non lucrative di utilità sociale (ONLUS) e le Associazioni sportive dilettantistiche (ASD) che intendono inserirsi possono presentare la domanda per accedere al 5 per mille 2024. Nessun adempimento è invece richiesto alle ONLUSinserite nell’elenco permanente per il 2024, già pubblicato lunedì 4 marzo, presente sul sito dell’Agenzia delle Entrate e alle ASDanch’esse inserite nell’elenco permanente pubblicato dal Comitato Olimpico Nazionale Italiano (CONI).

Per poter accedere al contributo, tanto le ONLUS quanto le ASDdi nuova costituzione, sia quelle che lo scorso anno non presentavano i requisiti richiesti e che, quindi, non sono presenti nel relativo elenco permanente potranno presentare domandaall’Agenzia delle Entrate tramite i servizi telematici dell’Agenzia direttamente o attraverso intermediario (ONLUS) o attraverso il sito del CONI (ASD), mediante collegamento con il sito dell’Agenzia delle Entrate (nonché sul sito dell’Agenzia stessa) entro il 10 aprile.

Organizzazioni non lucrative e Associazioni sportive dilettantistiche avranno l’ulteriore possibilità di accreditarsianche dopo la scadenza del 10 aprile 2024 (purché in possesso dei requisiti alla stessa data) inviando la domanda entro il 30 settembre 2024 e versando un importo pari a 250 € (con F24 Elide; codice tributo 8115).

Entro il 20 aprile 2024 l’Agenzia delle Entrate provvederà a pubblicare gli elenchi provvisori delle ONLUS iscritte e il CONI quelli delle ASD. La correzione di eventuali errori potrà poi essere richiesta dal legale rappresentante o da un suo incaricato in possesso di delega. Tutto ciò entro il 30 aprile 2024 alla Direzione regionale dell’Agenzia delle Entrate o all’Ufficio del CONI territorialmente competente. Entro il 10 maggio 2024 saranno infine pubblicati gli elenchi definitivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *