Corso Osa ex libretto sanitario, l’importanza di igiene e sicurezza nella ristorazione

 119 votale visualizzazioni,  1 visualizzazioni oggi

Libretto Sanitario

In tutta la filiera del food è importante rispettare le norme basilari di sicurezza igienico sanitaria. Fino al 2004 c’era l’obbligo di dotarsi di libretto sanitario, poi sostituito dalla formazione e infine dal protocollo Haccp.

In passato chiunque operasse nel settore food, dalla trasformazione al trasporto alla commercializzazione, era obbligato ad avere il libretto sanitario, che periodicamente bisognava rinnovare. Che si trattasse di caramelle o di carne fresca, era indispensabile per essere assunti. Quando il libretto stava per scadere si rinnovava presso l’Asl di competenza. Questo sistema è stato per molti decenni una pratica di prevenzione sanitaria.

Dal 2004 nasce il sistema HACCP

Prima c’era il libretto sanitario, dopo arrivò l’Haccp. Quella prevenzione, quel controllo che prima era un compito quasi a carico del servizio “pubblico” fu una responsabilità trasferita in capo alle imprese. L’impresa ha di fatto, ancora oggi, una responsabilità continua sulla formazione dei propri collaboratori. Nasce cosi Il corso di Formazione per Alimentaristi.

Il corso di Formazione per Alimentaristi, altrimenti detto “corso ex libretto sanitario”, ha come obiettivo fornire le nozioni utili a coloro che intendono lavorare in attività in cui si entra a contatto con gli alimenti ad esempio bar, ristoranti, pub, panetterie, pasticcerie, frutterie alberghi etc.

Al termine del corso di formazione, viene rilasciato un attestato valido a tutti gli effetti di legge che sostituisce il vecchio (e abrogato) libretto sanitario.

L’attestato finale, pertanto, è valido su tutto il territorio nazionale.

Per info su come iscriversi contattaci o compila il modulo e sarai ricontattato

    Please follow and like us:

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *